“Credo con convinzione che tutti i territori possano e debbano dare un contributo prezioso al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”. Così Giovanni Migliore, neo Presidente di FIASO. “È una sfida importante – ha proseguito – da cogliere per l’innovazione, la ricerca, il rinnovo infrastrutturale e il rafforzamento dei sistemi sanitari locali.

Il valore aggiunto, infatti, risiederà proprio nelle pianificazioni regionali e nelle declinazioni territoriali da parte delle Aziende sanitarie e ospedaliere, che escono da un periodo difficile che ci ha visti tutti in prima linea nell’emergenza Covid. Sarà fondamentale – ha concluso – un confronto continuo, all’insegna della collaborazione istituzionale, per indirizzare le risorse nella giusta direzione in maniera da consentire un effettivo potenziamento e un miglior funzionamento del SSN”.